Come Riposizionare un Resort in Adult Only: Approcci di Marketing e punti chiave

Cosa troverai in questo articolo

Cosa significa essere un “Resort Adult Only”?

Il concetto di “Resort Adult Only” sta acquisendo sempre più popolarità.
Questo modello di ospitalità si rivolge esclusivamente ad una clientela adulta, offrendo una fuga dalle routine quotidiane in ambienti sereni e raffinati, senza la presenza di bambini.

La scelta di diventare un resort adult only non è solo una questione di target di mercato, ma anche di filosofia di servizio e design dell’esperienza ospite.
Perché scegliere di diventare un Resort Adult Only?

Decidere di trasformare una struttura in un Resort Adult Only non è solamente una scelta operativa, ma anche una mossa strategica importante, molto importante.
Una decisione che può essere spinta da vari fattori, tra cui il desiderio di differenziarsi in un mercato competitivo, il bisogno di rispondere alle specifiche richieste di un target di mercato ben definito, o la ricerca di una maggiore tranquillità che attragga ospiti in cerca di relax.

Un modello che sicuramente può anche portare a una gestione più “snella” dell’organizzazione, ma che comunque nasconde anche delle insidie.

Valutazione del momento opportuno per il cambio

Le valutazioni possono essere molteplici e legate a diversi ambiti, i quali possono essere economici ma non solo, vediamo i principali.

Operativi-manageriali: esigenza del management di concentrare investimenti e risorse verso un solo target.

Economici: comprensione a livello di fatturato dell’incidenza che i soli adulti nell’arco di alcuni esercizi di bilancio hanno realizzato.

Tendenza: i dati hanno mostrato e continuano a mostrare dei chiari segnali di consolidamento del trend.

È anche importante considerare il ciclo di vita del resort stesso e valutare se è il momento giusto per rinnovare e riposizionare l’offerta (che non significa solo ed esclusivamente dedicarsi agli adulti ovviamente).

Posizionamento strategico nel mercato

Il posizionamento di un Resort Adult Only deve essere attentamente pianificato per garantire il successo e il consolidamento all’interno del mercato.
Questo include la definizione di una proposta di valore unica che comunichi chiaramente i benefici di una vacanza senza bambini.
È fondamentale pertanto che la strategia di marketing, la comunicazione e l’immagine del brand riflettano questi valori in modo coeso.

Benefici per l’impresa nel cambio e posizionamento nel mercato dei Resort Adult Only

La decisione di convertire un resort in una struttura esclusivamente per adulti può portare numerosi vantaggi competitivi e economici all’impresa. Ecco alcuni dei principali benefici:

– Differenziazione nel mercato: In un settore turistico affollato, offrire un’esperienza esclusiva per adulti aiuta a distinguere il resort dalla concorrenza. Questo posizionamento può attrarre un segmento di mercato disposto a pagare di più per un’esperienza su misura e senza interruzioni.

– Aumento del Revenue per Camera (RevPAR): I resort esclusivamente per adulti possono implementare una politica di prezzi premium grazie all’esclusività e alla specializzazione dell’offerta. Inoltre, potrebbero registrare una maggiore occupazione durante i periodi tradizionalmente meno affollati, come quelli fuori stagione, quando gli adulti viaggiano senza vincoli scolastici.

– Esclusività, personalizzazione, fidelizzazione: In linea generale passare ad un posizionamento resort adult only implica anche tendere ad attrarre clienti con disponibilità di budget più importanti, per i quali però occorre pensare e creare servizi dedicati e all’occasione personalizzati. Grazie proprio alla personalizzazione è possibile iniziare a riflettere anche su di una eventuale fidelizzazione degli stessi.

–  Marketing mirato e efficace: Focalizzarsi su un pubblico specifico consente di ottimizzare le strategie di marketing e di comunicazione, rendendo le campagne pubblicitarie più efficaci, ma attenzione ciò non implica riduzione dei costi di acquisizione del cliente.

–  Gestione operativa semplificata: Senza la necessità di gestire ospiti di età diverse, il resort può semplificare e ottimizzare operazioni e servizi, concentrandosi su attività di intrattenimento e relax adatte ad un pubblico adulto.

Passi per il cambio e il posizionamento nel mercato dei Resort Adult Only

La transizione verso un modello di business “resort adult only” inizia e richiede una pianificazione accurata e una serie di passi strategici:

Analisi di mercato e fattibilità: Studiare il mercato per comprendere le esigenze e le preferenze del target di riferimento. Valutare la fattibilità del progetto attraverso analisi finanziarie e di mercato.

Ri-definizione dell’offerta e dei servizi: Riconsiderare la struttura esistente, valutare le modifiche necessarie e implementare servizi adatti. Modificare, quindi, l’offerta esistente per adattarla alle esigenze di un pubblico adulto, includendo servizi: come spa, ristorazione gourmet, e attività di intrattenimento.

Formazione del personale: Formare il personale per garantire che tutti gli aspetti del servizio siano all’altezza delle aspettative di un pubblico esclusivamente adulto, con un focus particolare sull’ospitalità, la discrezione e la personalizzazione.

Marketing e comunicazione: Rivisitare la strategia di marketing per comunicare efficacemente la nuova proposta di valore, utilizzando canali adatti per raggiungere il segmento di mercato target. La narrazione dovrebbe concentrarsi sull’esclusività dell’esperienza e sulla qualità dei servizi offerti.

Aggiornamento delle politiche: Definire chiaramente le politiche relative all’età minima degli ospiti e comunicarle efficacemente per evitare malintesi.

Monitoraggio e valutazione: Una volta implementate le modifiche, è cruciale monitorare le prestazioni del resort e valutare l’impatto delle decisioni strategiche sulle metriche di business come occupazione, soddisfazione del cliente e profittabilità.

Feedback e miglioramenti continui: Raccogliere feedback dagli ospiti per affinare continuamente l’offerta e migliorare la qualità del servizio.

Prodotto esclusivo e personalizzato

Identificare il target di mercato è fondamentale per ripensare l’offerta di servizi e per il successo di un resort adult only.

Gli ospiti tipo sono spesso coppie o gruppi di amici che cercano tranquillità, servizi di alta qualità e esperienze di viaggio chiaramente differenti rispetto al classico resort, risulta fondamentale comprendere le loro esigenze e aspettative per poter offrire un servizio che sia al contempo esclusivo e personalizzato.

Probabilmente l’aspetto del design delle aree comuni come piscine e lounge, dovrebbero offrire un senso di unicità. Anche le camere dovrebbero essere progettate pensando proprio ad offrire un certo grado di personalizzazione sia sotto l’aspetto strutturale che di servizio tradizionalmente inteso.
Per distinguersi, un resort adult only può offrire servizi esclusivi che non si trovano facilmente altrove. Questo potrebbe includere:

– Spa e benessere: trattamenti personalizzati, ritiri di yoga e meditazione.

– Ristorazione: opzioni gourmet, cene private realizzate in ambientazioni differenti.

– Servizi personalizzati e progettazione di ambienti esclusivi.

– Eventi: serate a tema, concerti live e intrattenimento serale.

Questi servizi non solo migliorano l’esperienza del cliente, ma creano anche opportunità per momenti memorabili.

Caso di studio: successi e lezioni apprese

Esaminare casi di successo di resort che hanno effettuato la transizione può fornire insights preziosi.

Come il Park Oasi Resort a Zambrone (VV) che ha intrapreso un “processo trasformativo” orientato non solo all’ammodernamento della struttura ma anche al cambio di target di mercato.

Il resort inizialmente ci ha contattato per ridimensionare le commissioni alle OTA e agli intermediari e che, nonostante tutto lo sforzo impiegato, i clienti non “appartenevano” veramente alla loro organizzazione.
Dopo un’attenta analisi aziendale che ha identificato i punti di forza, le debolezze, le opportunità e le minacce, l’intervento ha puntato in primo luogo sull’aumento delle prenotazioni dirette.

Questo ha comportato una formazione mirata per l’ufficio booking e l’adozione di strategie di marketing più incisive, che hanno portato a una significativa riduzione della dipendenza dagli intermediari già nell’anno successivo, incrementando contemporaneamente il fatturato e il profitto.
Il successo di queste iniziative ha incoraggiato il resort a valutare e poi a decidere un cambio di target.

Inizialmente, il resort serviva un pubblico molto generico, ma con l’ammodernamento delle strutture e il miglioramento dei servizi, con il management abbiamo identificato una nicchia di mercato più redditizia e meno esplorata: quella degli adulti in cerca di tranquillità e servizi esclusivi. Questa scelta ha richiesto un ulteriore sviluppo del concetto di ospitalità che il resort offriva, orientandosi verso un’offerta più raffinata e tranquilla, adatta a un pubblico adulto senza bambini.

La transizione verso il nuovo target di mercato ha implicato una serie di cambiamenti (investimenti) strutturali e di servizio, oltre a un rafforzamento delle politiche di marketing per attrarre questo “nuovo segmento”.

Questo passaggio è stato supportato da una fase di test per comprendere meglio la risposta del mercato e l’efficacia delle nuove strategie adottate.
Questi test hanno permesso di affinare ulteriormente l’approccio prima di completare definitivamente il cambio di target, che è ancora in corso.

Resort Adult Only: conclusioni

La trasformazione di un resort in una struttura dedicata esclusivamente agli adulti non è un’operazione semplice e immediata. Richiede una visione strategica chiara da parte del management e una consapevolezza che il cambiamento non sarà rapido né indolore.

Le sfide della transizione:

Resistenza al cambiamento: La scelta di diventare un resort solo per adulti può incontrare la resistenza di alcuni clienti abituali, in particolare famiglie e gruppi. Questo può portare a una fase iniziale di calo delle prenotazioni, soprattutto durante la stagione di punta.

Costi di marketing mirati: Raggiungere la nuova clientela di adulti senza figli richiede strategie di marketing mirate e specifiche, che spesso comportano costi di acquisizione più elevati rispetto al target generico.

Tempo di adattamento del mercato: Il mercato impiega del tempo per recepire e interiorizzare il nuovo posizionamento del resort come struttura solo per adulti. È necessario un periodo di transizione per consolidare la nuova identità del brand.

Aumenta le performance della tua struttura

Lascia i tuoi recapiti, ti ricontatteremo per capirne di più!

Nome*
Cognome*
Ragione Sociale*
Dove si Trova la tua Struttura*
Indirizzo Email*
Numero di Telefono*
Quali obiettivi vuoi aggiungere*
Note*
I suoi dati non verranno conservati né strutturati. Tramite questo modulo verrà inviata un’email di corrispondenza. Pertanto i suoi dati non verranno trattati in alcun modo, ai sensi del regolamento UE 2016/679.
Iscrivimi alla newsletter - ai sensi dell'art.130 del d.lgs. 196/2003, presa visione dell'informativa privacy presto il consenso all'invio di informazioni commerciali sui servizi di Villaggio Sold Out